Il colore viola

È conosciuto come il colore dello Spirito e, in effetti, come sostengono gli studi di Carl Gustav Jung, agisce sull'inconscio dando forza spirituale ed ispirazione. Questo colore rappresenta l'unione tra Cielo e Terra, tra Calma e Passione, tra Saggezza e Amore, tra Blu e Rosso. È il colore della Trasmutazione, della metamorfosi, della Conversione. Questo colore esprime un'energia pura, atavica: è una forza legata alla vitalità del Rosso e all'intimo accoglimento del Blu.

La colorazione è un insieme di attesa e di precognizione e come messaggio porta il desiderio di elevazione della coscienza umana fino al raggiungimento del bianco, della pura luce.

E' l'ultimo, il settimo colore e come l'indaco non corrisponde a nessun senso e va aldilà del mondo fisico sfiorando quello psichico per approfondirsi in quello metafisico. Con il viola l'indaco viene illuminato dal nuovo fuoco che ritorna, nel viola rinasce il rosso che rincomincia un nuovo ciclo, un nuovo arcobaleno dai sette colori. La qualità che sviluppa è la volontà spirituale.